ITALIA – Si stabilizza il dato “totale attualmente positivi” (somma tra i totali ospedalizzati e totale in isolamento domiciliare) a quota 107.699 (-0,01% rispetto a ieri). Nel dettaglio gli “ospedalizzati con sintomi” calano a 23.805 (-1,36%) mentre il dato “terapia intensiva” flette a 2.384 (3,52%). Ad annullare questa positività è l’aumento dell’isolamento domiciliare che cresce a 81.510 dagli 81.104 precedenti. Restano tuttavia ottimi risultati soprattutto per la riduzione dello stress a livello sanitario. Crescono in maniera decisa i tamponi (63.101) vicini ai massimi giornalieri assoluti (65.705). Da notare come la curva blu dei tamponi abbia avvicinato il massimo mentre la curva arancione dei positivi sia cresciuta ma ben lontano dai picchi di marzo.

Analoga situazione per la regione Lombardia dove migliorano i dati dei “ricoverati con sintomi” (-1,15%) e “terapia intensiva” (-4%) ma crescono i numeri dell’isolamento domiciliare (+1,76%). Nuovo record per i tamponi giornalieri a quota 13.502 (il precedente era 11.818). Anche in questo caso la curva blu dei tamponi abbia registrato un massimo storico mentre la curva arancione dei positivi sia cresciuta ma ben lontano dai picchi di marzo.

COV19 – CORRELAZIONE TAMPONI/POSITIVI

COVID19 – DATI RIASSUNTIVI

COV19 – AREA ITALIA

COV19 – AREA LOMBARDIA

 

Fonte
Elaborazione FastDataMarket sui casi confermati dalla Protezione Civile il 22 aprile.

 

Con prezzi, dati storici, grafici, analisi di esperti del settore scopri come FastDataMarket può supportare il tuo business.
Richiedi, senza impegno, la Prova Gratuita per 3 settimane.

PROVA GRATUITA